Tel: +39 366.7010357

avvocato infortunio sul lavoro montebelluna - malattia professionale

LA MALATTIA PROFESSIONALE – Che cos’è e cosa fare? Avvocato del Lavoro a Montebelluna

LA MALATTIA PROFESSIONALE – Che cos’è e cosa fare? Vademecum per datori di lavoro e lavoratori

Avv. Ph.D. Mirco Caeran.

Avvocato del lavoro a Montebelluna (TV) – Studio Legale diritto del lavoro a Montebelluna

 

La presente guida è per tutti coloro che si chiedono cosa sia un infortunio sul lavoro, quando si possa parlare di infortunio e non di malattia, cosa fare concretamente, cosa differenzia la malattia professionale dall’infortunio, cosa sia il danno differenziale.

 

Il presente articolo è connesso ad altri due articoli sul tema. In fondo troverai tutti i link di cui avrai bisogno.

Ma andiamo con ordine e cerchiamo di capirci qualcosa di più.

 

Definizione

Una malattia si considera di origine professionale (valutazione medico legale) quando sia contratta nell’esercizio e a causa dell’attività lavorativa.

 

 

Le malattie professionali si distinguono dagli infortuni in quanto:

  1. a) la causa agisce lentamente e progressivamente sull’organismo (causa diluita e non causa violenta e concentrata nel tempo; il discrimine è il turno di lavoro); 
  2. b) la causa deve essere diretta ed efficiente, cioè in grado di produrre l’infermità in modo esclusivo o prevalente; il T.U., infatti, parla di malattie contratte nell’esercizio e a causa delle lavorazioni rischiose

(è ammesso, tuttavia, il concorso di cause extraprofessionali, purché queste non interrompano il nesso causale in quanto capaci di produrre da sole l’infermità).

 

avvocato infortunio sul lavoro montebelluna - malattia professionale

 

Per le malattie professionali, quindi, non basta l’occasione di lavoro come per gli infortuni, cioè un rapporto anche mediato o indiretto con il rischio lavorativo, ma deve esistere un rapporto causale diretto tra il rischio professionale e la malattia. 

avvocato infortunio sul lavoro montebelluna - malattia professionale

Cosa fare in caso di malattia professionale

Per accedere alle prestazioni assicurate dall’INAIL il datore di lavoro o, in alcuni casi, il lavoratore devono presentare la denuncia di malattia professionale direttamente sul sito dell’INAIL oppure presso la sede INAIL territorialmente competente, con riferimento al domicilio dell’assicurato.

L’INAIL procede, quindi, a un’accurata istruttoria per stabilire se vi siano i presupposti per riconoscere ed erogare le prestazioni spettanti a favore del lavoratore malato o dei suoi eredi.

 

Se la denuncia non è presentata al manifestarsi della malattia professionale, ma solo in un momento successivo, le prestazioni eventualmente spettanti fino a tale data non potranno essere riconosciute ed erogate.

 

La denuncia di malattia professionale deve essere presentata entro tre anni e 150 giorni dal suo manifestarsi, pena la perdita di ogni diritto.

In questo modo, il lavoratore può ottenere le prestazioni INAIL relative al periodo successivo alla presentazione della denuncia.

avvocato infortunio sul lavoro montebelluna - malattia professionale

La Procedura

La procedura di riconoscimento di malattia professionale si articola in fasi distinte ma connesse, in cui vi sono precisi obblighi, sanciti dalla normativa vigente, per il medico, per il lavoratore e per il datore di lavoro.

  • Obblighi per il medico.Nel caso sospetti o accerti che la malattia da cui è affetto il lavoratore sia stata causata dall’attività lavorativa svolta ovvero che si tratti di malattia professionale, il medico deve compilare e consegnare al lavoratore il primo certificato di malattia professionale; deve quindi presentare la denuncia-segnalazione alla Direzione Provinciale del Lavoro territorialmente competente , al Servizio di Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro, all’INAIL per l’iscrizione nel Registro Nazionale delle Malattie Causate dal Lavoro o a esso correlate, e alla rete regionale dei Centri Operativi Regionali che raccolgono le segnalazioni di tumori dovuti a cause professionali .

Il medico ha, inoltre, l’obbligo di inviare il referto all’autorità giudiziaria  ovvero alla Procura della Repubblica . La denuncia-segnalazione è obbligatoria per le malattie indicate in un preciso elenco di riferimento periodicamente aggiornato dal Ministero del Lavoro e della Previdenza sociale. In caso di mancata presentazione della denuncia, il medico è punibile penalmente con l’arresto o un’ammenda.

avvocato infortunio sul lavoro montebelluna - malattia professionale

  • Obblighi per il lavoratore.Per ottenere le prestazioni riconosciute dall’INAIL in caso di malattia professionale, il lavoratore in servizio deve inviare la denuncia, corredata dal certificato medico, al datore di lavoro a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento (o con altra modalità cartacea o telematica che possa provarne la data di ricezione),
    entro 15 giorni dalla manifestazione della malattia.

Oltre tale termine si perde il diritto all’indennizzo per il periodo antecedente alla denuncia. Se al momento in cui si manifesta la malattia il lavoratore non è più in servizio, può presentare la domanda di riconoscimento della malattia professionale direttamente all’INAIL.

avvocato infortunio sul lavoro montebelluna - malattia professionale

  • Obblighi per il datore di lavoro.Dal momento in cui riceve la denuncia dal lavoratore malato, il datore di lavoro ha 5 giorni di tempo per presentare a sua volta la denuncia di malattia professionale direttamente sul sito dell’INAIL. Il sistema trasmette automaticamente la pratica alla sede INAIL territorialmente competente (domicilio dell’assicurato). In caso di mancata, tardiva, inesatta o incompleta denuncia, il datore di lavoro è punibile con una sanzione amministrativa pecuniaria.

avvocato infortunio sul lavoro montebelluna - malattia professionale

 

Ancora qualche dubbio?

 

Se sei un lavoratore:

  • Sei stato vittima di un infortunio sul lavoro?
  • L’infortunio si sta protraendo e ti chiedi cosa devi fare?
  • Non sai come procedere ora che sei in infortunio?
  • Ti chiedi cosa dovrai fare quando rientrerai sul posto di lavoro?
  • Vorresti sottoporti a visita medico-legale?
  • Vorresti contestare quanto l’INAIL ti ha riconosciuto?
  • Hai bisogno di supporto con le pratiche e le domande?
  • Ti chiedi se esistono gli estremi per chiedere il danno differenziale?
  • Ti è stato riconosciuto una malattia e non un infortunio?
  • Vuoi sapere se hai diritto ad un risarcimento/indennità?
  • Non sai se il tuo caso sia davvero infortunio oppure no?
  • Non hai capito bene cosa sia il rischio elettivo, l’infortunio in itinere, o altri concetti descritti in questo articolo?
  • Vuoi semplicemente saperne di più?

 

Se sei un datore di lavoro:

  • Un tuo dipendente ha subito un infortunio e temi ripercussioni?
  • Un tuo dipendente ha chiesto il danno differenziale?
  • Hai ricevuto una missiva di intervento da parte dei sindacati o da parte di un avvocato che assiste il lavoratore?
  • Non sai se il tuo caso sia davvero infortunio oppure no?
  • Non hai capito bene cosa sia il rischio elettivo, l’infortunio in itinere, o altri concetti descritti in questo articolo?
  • Vuoi tutelarti in anticipo e/o vuoi saperne di più?

 

Per qualsiasi dubbio o chiarimento lo Studio Legale DMP e l’avvocato Mirco Caeran di Montebelluna (TV) possono assisterti anche a distanza e darti la soluzione che cerchi.

Scrivimi una mail senza impegno all’indirizzo info@studiolegaledmp.com, sarò felice di risponderti ed aiutarti.

 

Non dimenticare di commentare o di condividere questo articolo su facebook cliccando sull’icona blu del social network qui in basso. Aiuterai me a raggiungere quante più persone e aiuterai loro a risolvere i propri problemi.

 

Per altri articoli e approfondimenti non dimenticarti di iscriverti alla mia pagina facebook e al mio canale instagram cliccando sulle icone nella parte superiore del mio sito internet.

 

A presto,

un caro saluto

Mirco Caeran (Avv. Ph.D)

 

Ti ricordo che ho trattato le seguenti tematiche connesse ai seguenti link:

INFORTUNIO SUL LAVORO – clicca qui –

 

DANNO DIFFERENZIALE – clicca qui –

 

SU DI ME                           

Mirco Caeran Avvocato MontebellunaMi chiamo Mirco Caeran, sono un avvocato e dottore di ricerca, fondatore dello Studio Legale DMP (Diritto, Mercato, Persona) sito a Montebelluna (TV). Dopo aver conseguito un Dottorato di Ricerca in diritto Civile, assito privati ed aziende che richiedono un sopporto legale nel mondo del lavoro, della contrattualistica e degli affari. Avvocato del lavoro a Montebelluna.

Summary
LA MALATTIA PROFESSIONALE – Che cos’è e cosa fare? Avvocato del Lavoro a Montebelluna
Article Name
LA MALATTIA PROFESSIONALE – Che cos’è e cosa fare? Avvocato del Lavoro a Montebelluna
Description
Avvocato del lavoro a Montebelluna, spiega la differenza tra malattia professionale e infortunio sul lavoro. Assistenza legale per lavoratori a Montebelluna. Inail - Inps - Avvocato esperto in diritto del lavoro.
Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *