Tel: +39 366.7010357

CHI È E COSA FA UN AVVOCATO DEL LAVORO?

CHI È E COSA FA UN AVVOCATO DEL LAVORO?

Avv. Ph.D. Mirco Caeran.

Avvocato del lavoro a Montebelluna (TV) – Avvocato esperto in diritto del lavoro – Avvocato diritto del lavoro Montebelluna (TV) – Giuslavorista – Studio Avvocati – Avvocati esperti in diritto del lavoro – Avvocati Montebelluna – Avvocato Montebelluna – Avvocato del lavoro – Avvocato per lavoro.

 

Ciao a tutti,

 

oggi vorrei rispondere ad una domanda che sempre più spesso mi viene rivolta. “Ma… Cosa fa un avvocato del lavoro?”.

 

DEFINIZIONE- LA PIÚ SEMPLICE POSSIBILE –

 

L’avvocato del lavoro (o giuslavorista in termine tecnico) è colui – o colei – che si occupa di fornire un supporto su tutto ciò che riguarda i rapporti di lavoro tra aziende/ditte individuali e i loro dipendenti/collaboratori/agenti ecc.

Quindi può fornire una tutela sia al datore di lavoro che al lavoratore, conosce i diritti degli uni e degli altri.

 

 

MA NON SOLO

 

Spesso, l’avvocato esperto in diritto del lavoro si occupa anche di previdenza e assistenza sociale, ossia dei rapporti che il cittadino può/deve avere con gli enti connessi. I principali, che di sicuro conoscerai, sono l’INPS e l’INAIL.

 

MOLTO IMPORTANTE: L’OBIETTIVO

 

Molte sono le situazioni di cui si occupa un avvocato del lavoro… ma hanno in comune una cosa: si possono verificare sia al di fuori di una causa (stragiudizialmente) che in Tribunale (giudizialmente).

L’obiettivo è quello di evitare la prosecuzione delle vicende, cercando una soluzione condivisa volta principalmente alla conciliazione.

In altre parole: trovare un accordo.

 

Attività per le aziende

  • Procedimento disciplinare.

L’azienda si rivolge a me per contestare un comportamento negligente del suo dipendente.

Dopo avermi raccontato tutti i fatti scrivo la lettera per il dipendente e tengo sotto controllo l’esito della procedura;

 

  • Licenziamenti disciplinare

Quando il procedimento disciplinare si riferisce a fatti molto gravi allora mi occupo, anche in accordo con il consulente che crea le buste paga e dialoga con gli istituti come (Inail e Inps), di redigere la lettera di licenziamento.

 

  • Riorganizzazione dell’azienda

L’azienda mi sottopone la situazione che vorrebbe ottenere alla fine della riorganizzazione e io mi occupo di valutare se sia il caso di procedere con licenziamenti (come ultimissima ipotesi) o con rimodulazioni delle retribuzioni/orari di lavoro/mansioni ecc.

 

  • Richieste di pagamento differenze retributive per straordinario ad es., risarcimento danni, infortunio, malattia professionale ecc

In questo caso l’azienda si rivolge a me quando “ha già un problema”: un suo collaboratore ha già fatto richiesta di pagamento di una somma. In questo caso cerco di capire con l’azienda quale sia la situazione e mi metto in contatto con il collaboratore (o con il suo rappresentante) per cercare di definire senza una causa il problema.

 

  • Controlli dell’Ispettorato del Lavoro/Inps/Inail

In questo caso l’azienda si rivolge a me a seguito di un accertamento da parte di questi istituti. Mi occupo di comprendere le ragioni dell’intervento cercando di definire al meglio il procedimento che hanno attivato, possibilmente evitando di proseguire in Tribunale

 

 

 

Attività per i lavoratori

  • Procedimento disciplinare.

In questo caso il lavoratore si rivolge a me dopo che l’azienda ha inviato una contestazione un comportamento che ha ritenuto negligente.

Ascolto il lavoratore e i fatti che sono alla base della lettera e lo supporto nella scrittura delle sue difese.

 

  • Licenziamenti disciplinare

Quando accade un licenziamento per motivi legati all’attività svolta (o non svolta) dal dipendente, mi occupo di impugnare il provvedimento secondo i rigidi termini imposti dalla legge e se possibile di avviare un tavolo di confronto con l’azienda – controparte – per cercare di evitare il protrarsi in altre sedi (Tribunale) della situazione

 

  • Licenziamento per riorganizzazione

In questo caso il licenziamento non riguarda strettamente l’operato del lavoratore bensì una riorganizzazione interna dell’azienda.

Mi occupo mentre procedo con l’impugnazione di verificare se sono stati rispettati tutti i principi che la legge impone perché questo licenziamento sia valido.

 

  • Richieste di pagamento differenze retributive per straordinario ad es., risarcimento danni, infortunio, malattia professionale ecc

Fondamentale per queste richieste è procedere con un’intervista del lavoratore per capire esattamente come si svolgeva la prestazione.

Accanto a questo sarà importante controllare le buste paga e, se del caso, effettuare attraverso consulenti del lavoro, i conteggi delle differenze di retribuzione che sono maturate per il lavoro straordinario, per l’infortunio, per la malattia professionale (es. mobbing).

 

  • Pagamento stipendi – TFR

Il lavoratore si rivolge a me per recuperare gli stipendi (spesso anche molti) che non sono stati pagati.

In questo caso si procede quasi nell’immediatezza con la redazione di un ricorso da depositare in Tribunale per ottenere quello che si chiama “decreto ingiuntivo”.

Questo documento è una sorta di imposizione per il datore di lavoro di pagare nel termine di 40 giorni (a meno che non abbia dei validi motivi per opporsi).

 

 

 

Attività inerenti rapporti con enti previdenziali e assistenziali (INPS – INAIL)

 

  • richieste di riconoscimento e risarcimento origine professionale delle malattie ed infortuni sul lavoro;

 

  • richieste di riconoscimento e risarcimento delle poste di danno non pagate dall’INAIL e gravanti sul datore di lavoro (c.d. danno differenziale);

 

  • richieste di riconoscimento invalidità civili e trattamenti conseguenti;

 

  • questioni pensionistiche (contributi non riconosciuti ai fini della pensione e sussistenza del diritto ad andare in pensione, sussistenza dell’obbligo di restituzione di somme percepite a titolo di pensione in misura maggiore del dovuto/c.d. indebiti, etc.);

 

  • dispute sui fondi di previdenza integrativa.

 

  • richieste e ricorsi per assegno di invalidità, pensioni di inabilità, assegni al nucleo familiare e prestazioni per malattia tubercolare; valuto la correttezza della vostra posizione nel campo della infortunistica del lavoro INAIL;

 

  • posso aiutare nelle pratiche di invalidità civile come la richiesta di assegno di accompagnamento, riconoscimento di cecità o di situazione di handicap(legge 104\92) o ancora per le prestazioni da erogare nei confronti di minori (indennità di frequenza); infine siamo sempre al vostro fianco per seguire l’iter della richiesta per il riconoscimento della patologia dipendente da causa di servizio;

 

  • dell’assistenza alle aziende in caso di verifiche ispettive da parte degli organi di vigilanza dell’INPS, INAIL, Direzione Territoriale del Lavoro;

 

  • della redazione e presentazione ricorsi amministrativi;

 

  • dell’impugnazione verbali di accertamento INPS, INAIL e DPL in sede giudiziale;

 

  • dell’opposizione a cartella di pagamento INAIL, ENPALS, etc.;

 

  • dell’opposizione ad avviso di addebito INPS;

 

  • dell’assistenza alle aziende nelle procedure di regolarizzazione delle violazioni accertate;

 

  • dell’assistenza alle aziende in caso di surroga e rivalsa da parte di INPS ed INAIL;

 

  • della redazione e presentazione della richiesta di rimborso della contribuzione versata indebitamente;

 

  • dell’assistenza nelle procedure per ottenere l’accertamento dell’insussistenza e/o della sussistenza dell’obbligo contributivo;

 

  • dell’assistenza nella procedura per costituzione della rendita in caso di omissione contributiva da parte del datore di lavoro;

 

  • dell’assistenza nelle procedure per il riconoscimento e liquidazione della pensione.

 

Come vedi sono molte le attività di cui mi occupo.

 

Eccoti alcuni link al mio blog che potrebbero tornarti utili

 

Il Covid Ha Modificato La Disciplina Dei Contratti A Termine?

 

Il Contratto A Termine. Conoscerlo Per Conoscere I Tuoi Diritti

 

IL LAVORATORE IN MALATTIA: Scatta Il Licenziamento Se Il Lavoratore Viene Sorpreso A Svolgere Altra Attività

 

SCARSO RENDIMENTO… Può Giustificare Il Licenziamento?

 

LICENZIAMENTO E OBBLIGO DI REPÊCHAGE.

 

Si Possono Modificare Le Mansioni Attribuite In Corso Di Rapporto?

 

NUOVO CONTRATTO DI LAVORO IN VISTA? È CORRETTO IL MIO STIPENDIO?

 

LA MALATTIA PROFESSIONALE – Che Cos’è E Cosa Fare? Avvocato Del Lavoro A Montebelluna

 

INFORTUNIO SUL LAVORO – Cosa Fare? – Avvocato Studio Legale Del Lavoro A Montebelluna

 

MOBBING Vs STRAINING: Il Tuo Posto Di Lavoro Ha Conseguenze Sulla Tua Salute?

 

IL DATORE DI LAVORE MI SPIA! IL CONTROLLO DEL DIPENDENTE SUL POSTO DI LAVORO

 

LICENZIAMENTO DISCIPLINARE: La Tua Azienda Ha Un Codice Disciplinare Esposto In Un Luogo Visibile?

 

Ancora qualche dubbio?

potresti avere un problema in questi ambiti:

  • licenziamento
  • procedimento disciplinare
  • sanzioni disciplinari
  • orario di lavoro
  • mansioni
  • stipendio
  • infortunio sul lavoro
  • malattia professionale
  • danno differenziale
  • rapporti con INPS
  • rapporti con INAIL
  • rapporti con enti previdenziali
  • mobbing
  • contratto di lavoro
  • patto di non concorrenza
  • patto di riservatezza
  • corretto inquadramento
  • salute e sicurezza sui luoghi di lavoro
  • lavoro con enti pubblici (lavoro pubblico privatizzato)
  • lavoro nero
  • indennità
  • rapporto di agenzia
  • recupero stipendi e/o TFR

Per qualsiasi dubbio o chiarimento lo Studio Legale DMP e l’avvocato Mirco Caeran di Montebelluna (TV) possono assisterti anche a distanza e darti la soluzione che cerchi in materia di diritto del lavoro.

Scrivimi una mail senza impegno all’indirizzo info@studiolegaledmp.com, sarò felice di risponderti ed aiutarti.

 

Non dimenticare di commentare o di condividere questo articolo su facebook cliccando sull’icona blu del social network qui in basso. Aiuterai me a raggiungere quante più persone e aiuterai loro a risolvere i propri problemi.

 

Per altri articoli e approfondimenti non dimenticarti di iscriverti alla mia pagina facebook e al mio canale instagram cliccando sulle icone nella parte superiore del mio sito internet.

 

A presto,

un caro saluto

Mirco Caeran (Avv. Ph.D)

SU DI ME                           

Mirco Caeran Avvocato MontebellunaMi chiamo Mirco Caeran, sono un avvocato e dottore di ricerca, fondatore dello Studio Legale DMP (Diritto, Mercato, Persona) sito a Montebelluna (TV). Dopo aver conseguito un Dottorato di Ricerca in diritto Civile, assito privati ed aziende che richiedono un sopporto legale nel mondo del lavoro, della contrattualistica e degli affari. Avvocato del lavoro a Montebelluna. Avvocati a Montebelluna. Avvocato del lavoro. Avvocato per lavoro. Studio Legale a Montebelluna. Diritto del Lavoro.

 

 

Summary
CHI È E COSA FA UN AVVOCATO DEL LAVORO?
Article Name
CHI È E COSA FA UN AVVOCATO DEL LAVORO?
Description
In questo articolo, l'avvocato del lavoro Mirco Caeran di Montebelluna, spiega in modo semplice di cosa si occupa un avvocato del lavoro, della previdenza e dell'assistenza sociale. Avvocato del lavoro a Montebelluna (TV)
Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *